Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: documenti necessari per assunzione badante rumena

documenti necessari per assunzione badante rumena 1 Anno 8 Mesi fa #7032

  • clau.leoni
  • Avatar di clau.leoni Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Buongiorno,
ho necessità di assumere una badante proveniente dalla Romania, attualmente in possesso della sola Carta di Identità del suo paese di origine.
Quali documenti sono necessari per la registrazione dell'assunzione all'INPS?
E' sufficiente fare richiesta del codice fiscale, o è necessaria anche la carta di Identità Italiana?
Non vi è modo di procedere comunque legalmente all'assunzione? (la richiesta dei documenti necessari richiede un minimo di tempo e di organizzazione...)
Grazie

documenti necessari per assunzione badante rumena 1 Anno 8 Mesi fa #7036

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 460
Buongiorno,

per assumere la collaboratrice é necessario il codice fiscale per il quale é necessario recarsi presso l'Agenzia delle Entrate della sua città.

In merito alla carta d'identità il sito Inps in fase di comunicazione telematica permette senza problemi l'indicazione di una carta d'identità straniera come documento di riconoscimento. Essendo la collaboratrice cittadina europea non serve permesso di soggiorno.

Per l'assunzione é importante però avere una residenza in Italia. Se la collaboratrice non ce l'ha, il datore per poterla assumere, non può fare altro che concedere la residenza presso la propria abitazione.

Cordiali saluti.

documenti necessari per assunzione badante rumena 1 Mese 1 Settimana fa #7479

  • Giampiero Paolillo
  • Avatar di Giampiero Paolillo
Buongiorno,
E' sicuro circa il requisito della residenza?i Vi sono cittadini comunitari che lavorano con regolare contratto ma con la residenza ancora nel proprio paese. E d'altra parte per poter chiedere la residenza si deve avere un contratto di lavoro.
Grazie

documenti necessari per assunzione badante rumena 1 Mese 6 Giorni fa #7481

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 460
Buongiorno,

le confermo che il collaboratore domestico comunitario con residenza comunitaria può essere assunto dal datore di lavoro in Italia avendo solo il domicilio presso il datore ma il Decreto Legislativo 6 febbraio 2007, n. 30 in tema di "Attuazione della direttiva 2004/38/CE relativa al diritto dei cittadini dell'Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri" all'art. 9 stabilisce che:

"Al cittadino dell'Unione che intende soggiornare in Italia, ai sensi dell'articolo 7 per un periodo superiore a tre mesi, si applica la legge 24 dicembre 1954 n. 1228, ed il nuovo regolamento anagrafico della popolazione residente, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1989, n. 223."

La Legge 24 dicembre 1954, n. 1228 tratta l'Ordinamento delle anagrafi della popolazione residente quindi, dato che si viene considerati turisti fino a 3 mesi di soggiorno in Italia e dopo invece é richiesta l'iscrizione in anagrafe con relativa residenza italiana in ogni caso, di collaboratore comunitario e anche extracomunitario (per quest'ultimo ci sarebbe il nulla osta da richiedere ed é più semplice invece concedergli la residenza) é meglio già concedere la residenza presso il datore subito così si risparmiano passaggi inutili.

Quindi si indica già in fase di assunzione che la collaboratrice é residente presso il datore e quindi convivente e poi con la ricevuta della comunicazione Inps si va all'anagrafe comunale per registrare ufficialmente la residenza.

Cordiali saluti.

documenti necessari per assunzione badante rumena 1 Mese 3 Giorni fa #7482

  • Giampiero Paolillo
  • Avatar di Giampiero Paolillo
La ringrazio molto.
Cordiali saluti
Tempo creazione pagina: 0.213 secondi
Powered by Forum Kunena